Dove ti vorresti allenare col tuo Personal Trainer

PERCHE’ NON RIESCO A DIMAGRIRE?

PERCHE’ NON RIESCO A DIMAGRIRE?

PERCHE’ N0N RIESCO A DIMAGRIRE?

Tu ce la metti tutta, la dieta è un tormento ma tu comunque la segui scrupolosamente, eppure l’ago della bilancia resta inchiodato e non vuole saperne di scendere. Ecco alcuni consigli utili per ovviare al problema:

MANGI TROPPO  POCO

Se il corpo viene nutrito poco reagisce come se fosse in arrivo una carestia, consumando meno e accumulando di più. Così, se hai bisogno di 2500 calorie al giorno e ne mangi 1500, in un primo momento dimagrirai, ma poi l’organismo si difenderà accumulando grasso. Inoltre, con una dieta troppo drastica la perdita iniziale è a scapito dei muscoli. In pratica, meno mangi più perdi muscolo e meno muscoli hai e più il metabolismo rallenta, in un processo irreversibile che rende il dimagrimento sempre più difficile.

COSA PUOI FARE: come i bambini piccoli, fai 5 pasti al giorno. Gli snack di mattina e pomeriggio spezzano i meccanismi negativi del digiuno, creano sazietà fino al pasto successivo e non apportano molte calorie.

NON TI CONCEDI MAI UNO STRAPPO

Seguire una dieta impegnativa senza mai uno sgarro è un errore gravissimo: il piacere è un bisogno fondamentale, anche a tavola.  Se ogni tanto non sgarri allora cadrai nel fallimento…   

COSA PUOI FARE: segui il tuo programma alimentare e se fai qualche strappo… non colpevolizzarti. Pensa che rientra nella normalità, e fai leva sul piacere ottenuto per riprendere al meglio il tuo programma alimentare.

NON FAI ABBASTANZA ESERCIZIO FISICO

Magari stai seguendo una dieta correttissima, ma se non l’abbini a una sufficiente dose di esercizio fisico rischi di fallire. L’attività fisica aiuta a dimagrire perché comporta un dispendio di energia, energia che deriva soprattutto dall’utilizzo di grassi, che così diminuiscono nei luoghi di deposito del corpo. Ma non è l’unica ragione. L’attività, infatti, determina anche un’accelerazione del metabolismo basale, che, aggiunta al dispendio energetico dell’esercizio fisico, aiuta a consumare ancora di più grassi. Questo effetto non  si limita al solo momento dell’esercizio, ma prosegue anche nelle ore successive, permettendoti di “bruciare” anche mentre sei in relax.

COSA PUOI FARE: l’esercizio fisico è la cosa più importante di tutto!!! Pratica esercizio fisico almeno tre volte a settimana e subito vedrai il tuo corpo cambiare sotto tutti i punti di vista.

SEI TROPPO STRESSATO

Non fai altro che correre,sei sempre agitato, affannato, preoccupato. E ovviamente riposi male, se non sei addirittura afflitto da insonnia. Ebbene, se vuoi dimagrire, cerca di cambiare registro. Il troppo stress infatti può favorire la fame nervosa, il salto dei pasti, le brutte abitudini come il tramezzino al bar e le grandi abbuffate rassicuranti e consolatorie ma deleterie per la salute.

COSA PUOI FARE: fermati a riflettere e rivedi le tue priorità. Fai esercizio fisico che aiuta a combattere lo stress.

TRASCURI LE FIBRE

Non ti piacciono le verdure? E’ per questo che non dimagrisci. Le fibre sono indispensabili per molte ragioni: “riempiono” quindi saziano, aiutandoti a mantenere basso l’apporto di calorie. Rallentano la digestione e abbassano l’indice glicemico del pasto, evitando i picchi di  glucosio e insulina che ti portano ad avere più fame. Inoltre regolano la funzionalità intestinale. E questo, oltre a proteggere la salute, aiuta a non sentirti ingombro e pesante, con “effetti gonfiore” che ti fanno anche sembrare grasso.

COSA PUOI FARE: mangia cereali integrali, e punta soprattutto sulla verdura senza tralasciare la frutta.

VUOI FARE A MENO DEL NUTRIZIONISTA

Solo il nutrizionista può inquadrare e seguire il tuo caso in modo completo ed efficiente. Se fai da te rischi una dieta sbilanciata , e soprattutto di non coprire perfettamente i tuoi fabbisogni e trascurare eventuali patologie collegate al sovrappeso. E ancora: se fai da te rischi di fare un sacco di fatica per risultati scadenti.

COSA PUOI FARE: rivolgiti e dai fiducia solo a professionisti del settore evitando il fai da te. E’ il modo più giusto per prenderti cura del tuo corpo senza danneggiarlo. Attenzione perché se invece è un PT a darti le grammature dei pasti, è un truffatore! 

Scrivici per saperne di più.

A presto,

Personal Training Home

Condividi
Scritto da Stefano / 61 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

""