Dove ti vorresti allenare col tuo Personal Trainer

VINCENZO T.

VINCENZO T.

Perché ti sei rivolto a noi?
Mi sono avvicinato a voi perché, dopo circa due anni di palestra, allenandomi da solo e in modo approssimativo non ottenevo nessun risultavo e quello che a fatica riuscivo a raggiungere, in breve tempo lo perdevo. Ho sentito quindi il bisogno di essere seguito nella tecnica e di avere un programma specifico e adatto alla mia fisicità. Mi ha subito colpito, fin dalle prime lezioni, il fatto che mi veniva spiegato non solo l’esercizio in sé, ma anche tutta una serie di dettagli e obiettivi che, da “profano”, non avrei mai capito. La fatica fisica veniva alleggerita dal divertimento e, data la mia innata pigrizia, una buona dose di allegria e leggerezza non fa mai male.

Quali benefici/obiettivi hai raggiunto?
Per quanto riguarda i benefici, ho notato fin da subito che le contratture e i dolori che mi provocavo allenandomi in autonomia, adesso, con la tecnica giusta e il programma giusto sono spariti e ho sentito subito un benessere globale e completo. Gran parte degli obiettivi che mi ero prefissato sono stati raggiunti già dal primo mese: ho visto su di me i primi veri cambiamenti a livello di tono e forza e ho imparato che, con l’allenamento corretto e il giusto peso, il corpo risponde subito e positivamente. Un ultimo aspetto, in passato trascurato, è quello legato all’alimentazione: pur non seguendo una dieta specifica sono bastate poche e semplici indicazioni per vedere come un corretto apporto di cibo ha cambiato radicalmente i miei risultati in meglio.

Quali obiettivi vorresti ottenere in futuro?
In futuro, vorrei ottenere una maggiore qualità di forza fisica e aumentare la massa muscolare in maniera armonica e il più naturale possibile, tenendo conto delle esigenze del mio corpo e senza esagerare. Credo di essere sulla strada giusta e sicuramente avere qualcuno che incoraggia a dare sempre il meglio e a non fermarti al primo ostacolo è molto importante. In pochi mesi, ho imparato moltissimi esercizi ed allenamenti diversi e sicuramente ne apprenderò molti altri. L’aspetto più interessante penso sia proprio questo: variare e farlo in maniera consapevole e guidata.

A chi ci consiglieresti e perché?
Penso che il primo passo per stare bene con gli altri sia stare bene con se stessi e per farlo occorre aver cura della propria persona da ogni punto di vista…anche quello fisico. Pertanto, lo consiglio a tutti coloro che vogliono sentirsi veramente bene e soddisfatti. Non importa l’età, il sesso o se non hai mai visto una palestra in vita tua: non è mai tardi per prendere in mano la propria vita scegliendo come punto di partenza il proprio corpo che, se rispettato e curato, può darci tante soddisfazioni.

Condividi
Scritto da Matteo / 116 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

""