Dove ti vorresti allenare col tuo Personal Trainer

Allenati senza rischi con la BANDA ELASTICA

Allenati senza rischi con la BANDA ELASTICA

A casa non hai piccoli pesi o non ne vuoi e stai cercando un modo per allenarti e ri-metterti in forma con un attrezzo semplice, leggero e non ingombrante. Quello che ti consiglio è il Theraband, la banda elastica.

Attrezzo che consente di allenarsi ovunque e puoi portarlo ovunque, anche in viaggio. I pro di questo strumento sono:

  • Puoi modulare la tensione in base al tuo stato di allenamento
  • Puoi lavorare in ogni direzione e quindi ricoprire grandi range articolari
  • È uno strumento funzionale lo puoi usare per rinforzare – tonificare – dare elasticità
  • Può essere usato da chiunque

Tieni comunque a mente che: essendo un elastico la tensione non rimane costante, cioè più si accorcia l’elastico più la sua resistenza diminuisce.

Se ti stai ancora chiedendo se fa per te o no la risposta è si! In particolare se:

  • Vuoi allenarti a casa ma non hai mai preso un peso ed hai paura di farti male
  • Devi recuperare da un infortunio
  • Sei una persona di un certa età che capisce l’importanza del movimento per invecchiare in forma
  • Sei un’adolescente in fase di sviluppo che vuole allenarsi da sola

Ora non tutti gli elastici sono uguali, ci sono di varie resistenze. Prima di comprarlo provalo e comunque non partire mai con uno troppo forte, non lo potresti utilizzare al meglio e non percepiresti si suoi benefici.

Ci sono set di diverse intensità. Generalmente per gruppi muscolari grandi potete usare quelli più forti (gambe glutei dorso..). Per gruppi muscolari piccoli (braccia spalle polpacci) potete usare quelli più piccoli.

Qui ho preparato per voi un circuito che vi consente di allenare tutto il corpo per tonificare gambe glutei e braccia.

  1. apertura delle braccia chiudendo bene le scapole (fig in evidenza)
  2. passo laterale con l’elastico che avvolge le gambe (fig.1)
  3. ponte glutei bloccando il bacino con l’elastico (fig.2)
  4. squat con l’elastico che avvolge le gambe (fig.1)
  5. bicipiti con l’elastico sotto il piede

Ci sono davvero tante applicazioni, che più avanti approfondiremo.

Ora prenota pure il tuo viaggio e non avere paura di perdere il tuo stato di forma, tanto puoi portarti dietro la tua palestra elastica

Le varianti sono davvero moltissime e mano a mano vedremo le sequenze e gli abbinamenti che possiamo fare.

Esegui tutti gli esercizi in sequenza e ripetili tutti dalle 3 alle 5 volte.

fig.1   fig.2

Scrivici ora per una consulenza ed una seduta senza impegno nella newsletter che vedi in questa pagina o vai nella sezione CONTATTI.

 

A presto,

Personal Training Home

 

Condividi
Scritto da Stefano / 257 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

""